Loading...

Una giornata da Turista a Palermo

Oggi voglio raccontarvi la mia giornata da Turista a Palermo.

Sono tornata a scrivere dopo un pò di tempo, non so ma molti di voi sapranno che ho venduto la mia attrezzatura fotografica.

Dopo diversi mesi ho acquistato finalmente la nuova Sony A7mIII e cosa c’è di medio di una passeggiata a Palermo per testarla?!

Avevo da tempo voglia di fare la turista nella mia città e così ho fatto.

Ho parcheggiato l’auto al foro italico, lontano da ZTL e con tantissimi parcheggi liberi non a pagamento.

Una volta scesi dall’auto io e Gianni ci dirigiamo verso Corso Vittorio percorrendo la strada fino ad arrivare ai Quattro Canti:





Scattate un paio di foto ci dirigiamo verso Piazza della Vergogna, per chi non lo sapesse il nome originale è Piazza Pretoria, l’opera è stata costruita a Carrara ed era destinata ad un Palazzo di Firenze ma nel 1573 il Senato Palermitano acquistò la fontata che venne poi riadattata per la collocazione finale.



Dopo un giro intorno la Piazza ci dirigiamo verso la Martorana, di stile Arabo-Normanno, ubicata vicino la chiesa di San Cataldo, in Piazza Bellini.

Dal 2015 fa parte del Patrimonio dell’Unesco insieme alle Cattedrali di Palermo, Monreale e Cefalù.

Dopo qualche minuto ad ammirare queste bellezze e ovviamente scattare tante foto ci rimettiamo in cammino, questa volta direzione Cattedrale.

Era da tempo che volevo visitare i tetti e mi affascinava l’idea di vedere Palermo da un punto di vista nuovo.

Una volta lasciato Corso Vittorio Emanuele, tra l’altro pieno di gente, entriamo in Cattedrale e acquistiamo un ticket di 7€ valido per la visita della Cripta, i tesori, le tombe dei Re e infine ovviamente i tetti.

Per salire sui tetti bisogna fare una scala a chiocciola di più di 100 gradini, quindi siete avvertiti!

Non posso raccontarvi la bellezza di questi posti ma preferisco lasciare parlare le mie fotografie.



Finito il giro stanchi e affamati andiamo alla ricerca di cibo, chi mi conosce sa che non deve mancare mai, ma questa è un’altra storia!

Detto ciò spero che questo piccolo itinerario possa esservi utile, se avete domande ditemi pure!

Fatemi sapere cosa ne pensate!

Alla Prossima!

Alia

3 Likes

You might also like

Comments (2)

  • Anthony David Schiavo 4 mesi ago Reply

    Carissima Alia…. BRAVISSIMA!!! Orgoglioso dei tuoi lavori. Bacioni da noi tutti. zTony

    Pupina 4 mesi ago Reply

    Grazie zio ❤️

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: